Alcuni pensieri da uno stagista di LivItaly

Guida di viaggio

Sono passate quasi due settimane da quando ho iniziato a essere in quarantena. Tutto sommato, non sta andando così male come pensavo. Pensavo che sarei morto di noia e per la gola della mia famiglia. Invece, stiamo praticando il “distanziamento sociale” (per la maggior parte) e così facendo abbiamo ridotto al minimo la quantità che possiamo infastidirci a vicenda. Internet è anche una grazia salvifica. Ho passato gran parte del mio tempo a parlare con i miei amici online mentre giocavamo insieme ai videogiochi.

A volte, gioco semplicemente ai videogiochi per ascoltare e prendere parte alle conversazioni che hanno i miei amici. Questa volta con i miei amici si sente molto nostalgico di quando eravamo alle medie e non potevamo andare a casa l’uno dell’altro, quindi giocavamo ai videogiochi per parlare. Trascorrere tutto questo tempo online però fa sentire il mondo esterno così disconnesso da ciò che stiamo vivendo nei nostri mondi virtuali.

Abbiamo praticamente trascorso le ultime due settimane in una festa senza fine di scherzi in tutti i tipi di giochi diversi. Ci siamo guardati giocare in streaming online, abbiamo costruito monumenti, eseguito rapine elaborate e ci siamo avventurati in nuovi mondi. Nel frattempo, il mondo esterno è in preda al panico e sembra che tutto si stia spegnendo o si sia già spento. Da quando sono tornato a casa, tre dei miei amici hanno compiuto i compleanni e il mio si avvicina presto. Di solito, uscivamo e festeggiavamo, ma sfortunatamente qualsiasi cosa considerata non essenziale è stata costretta a chiudere, quindi ciò significa che tutti i bar o le lounge che avremmo voluto vedere non sarebbero stati aperti a breve.

Tuttavia, questa crisi ha dato a me e ai miei amici molto tempo per pensare a cosa faremo dopo che sarà finita. Dato che ora tutte le nostre lezioni sono online e siamo tutti a casa, abbiamo finalmente la libertà e l’opportunità di vivere insieme alcune vere avventure ed esplorare questo mondo quando il rifugio sul posto viene tolto. In questo momento, questo momento è unico perché è come se tutti prendessimo un semestre di pausa dalla scuola, ma non abbiamo lo stigma spesso associato a un semestre di pausa. Avremo molto più tempo libero per fare tutte le cose che vogliamo fare ma forse non ne avremo l’opportunità, se fossimo ancora a scuola. I miei amici e io abbiamo già alcune idee che si muovono su dove vogliamo andare e quando.

Tutto quello che dobbiamo fare è rendere concreti questi piani, e quale momento migliore per farlo di adesso? I prezzi dei viaggi sono piuttosto bassi per andare ovunque nel mondo in questo momento, i prezzi degli hotel sembrano calare di minuto in minuto e il gas è il più economico che sia stato in più di 20 anni negli Stati Uniti (quindi in pratica il più basso è stato nella mia vita). Sembra che il mondo intero stia chiedendo di essere esplorato (tra un paio di mesi) e conosco i miei amici e io siamo più che felici di accettare il suo invito e di esplorarlo.

Posti correlati

8 piscine a Roma per fare il bagno

Vitalia Marcellina

Ricetta Panforte | Un dolce natalizio italiano iconico

Vitalia Marcellina

Cosa indossare quando si visitano siti religiosi

Vitalia Marcellina

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi rinunciare se lo desideri. Accetta Leggi tutto