Notizie di viaggio

Airbnb Firenze, Italia

Sono appena tornato da un altro meraviglioso, emozionante, divertente ed estenuante viaggio in Italia. Come ho accennato in un post precedente io e tre amici siamo stati in Italia per due settimane. Abbiamo affittato appartamenti Airbnb sia a Firenze che a Roma. All’inizio ero scettico, temendo che ci sarebbero mancati non solo i servizi forniti da un hotel, ma anche la sicurezza che deriva dalla prenotazione di un hotel.

Questa paura si è concretizzata quando il primo appartamento che abbiamo affittato è stato bruscamente tolto dal mercato un mese prima della nostra partenza per Firenze. La mia amica che ha affittato l’appartamento a suo nome ha ricevuto un’e-mail che diceva che il nostro acconto era stato rimborsato e che avremmo dovuto trovare un nuovo appartamento. Questo ci ha davvero sconvolti dal momento che avevamo trascorso una notevole quantità di tempo a scegliere quello che pensavamo fosse l’appartamento perfetto solo per farselo portare via. Alla fine abbiamo ricevuto un’e-mail dal proprietario dell’appartamento che diceva che “a causa di circostanze al di fuori del suo controllo ha dovuto togliere l’appartamento da Airbnb”. Non abbiamo mai scoperto quali fossero quelle circostanze.

Cosa fare quando Airbnb cancella la tua prenotazione?

Dopo aver ricevuto l’avviso, siamo andati in overdrive per trovare un nuovo appartamento. C’erano molti meno appartamenti da guardare a un mese dal nostro viaggio rispetto a 3 mesi dopo. A peggiorare le cose più volte abbiamo pensato di aver trovato un nuovo appartamento solo per scoprire che qualcuno lo aveva appena affittato. Dopo molte ricerche e una serie di e-mail disperate agli host, abbiamo trovato l’appartamento perfetto a 50 metri dal Duomo e circa alla stessa distanza da San Lorenzo. La posizione era migliore, ma ora due persone avrebbero dovuto condividere una piccola stanza. La posizione centrale di questo appartamento ci si adattava meglio dell’appartamento originale che si trovava dall’altra parte dell’Arno vicino al Ponte Vechio. Avevamo programmato di fare una serie di gite di un giorno da Firenze e la nostra nuova posizione era molto più vicina alla stazione dei treni.

Non puoi battere la vista!

Questa era la nostra vista dall’appartamento che abbiamo affittato per i dieci giorni in cui siamo stati a Firenze. Mi sento come se la ricompensa che abbiamo avuto per tutta l’angoscia che abbiamo sofferto per la cancellazione del nostro primo appartamento sia stata l’incantevole patio con vista sul Duomo. Siamo stati in grado di sederci sul patio la mattina e gustare la nostra prima tazza di caffè e di nuovo la sera per gustare il nostro primo bicchiere di vino.

Cosa ho imparato dalla mia prima esperienza con Airbnb:

  • Non farti prendere dal panico quando qualcosa va storto. Sicuramente eravamo frenetici quando il nostro primo appartamento è caduto, ma ci sono molti appartamenti a Firenze e nell’area intorno a Firenze, quindi c’erano buone probabilità che avremmo trovato qualcosa nella nostra fascia di prezzo.
  • Leggi la piccola stampa. Pensavamo di aver trovato un ottimo appartamento solo per scoprire dopo aver letto la piccola stampa che le utenze non erano incluse nel prezzo. Dato che l’appartamento era già nella fascia alta di quello che eravamo disposti a pagare, questo era inaccettabile. Non l’avremmo mai saputo se non avessimo letto tutto sull’appartamento.
  • La posizione è importante. Sia l’appartamento che abbiamo affittato a Firenze che quello a Roma erano in una posizione perfetta. Erano facilmente raggiungibili a piedi dai principali siti, negozi di alimentari, ristoranti e taxi. A Firenze eravamo vicini al Duomo e San Lorenzo. A Roma eravamo vicini a Castel Sant’Angelo, al Vaticano, Piazza Navona e Campo de Fiori.
  • Ottieni l’indirizzo corretto. A Firenze non abbiamo avuto problemi a trovare il nostro appartamento. Abbiamo preso un taxi per la piazza vicino al Duomo (le auto non sono ammesse sulla strada dove eravamo) e il tassista è stato in grado di indicarci la direzione dell’appartamento. A Roma abbiamo interpretato male i due come undici in Corso Vittorio Emanuele II. Il tassista dovrebbe essere in grado di aiutarci? Assolutamente, ma non l’ha fatto. Roma è una città molto più grande di Firenze e i tassisti amichevoli sono più difficili da trovare. Quindi, siamo stati lasciati all’indirizzo sbagliato e abbiamo dovuto raggiungere a piedi una fermata dei taxi con tutti i nostri bagagli e riprovare. In Italia generalmente non è possibile chiamare un taxi.
  • Il tuo host potrebbe non parlare inglese. Entrambi i nostri ospiti erano adorabili. Anna ed Eddy erano molto cordiali e disponibili ma parlavano pochissimo inglese. Quando ci siamo persi a Roma abbiamo chiamato il nostro ospite e ha continuato a dirci l’indirizzo più e più volte, il che non è stato utile poiché avevamo bisogno di indicazioni stradali. Alla fine abbiamo pensato di passare il telefono al tassista, cosa che avremmo dovuto pensare di fare in primo luogo. Parlare al telefono in una lingua straniera è difficile, quindi SMS ed e-mail funzionano meglio. Ma anche con quello sii preparato per molti segnali con le mani e una certa quantità di problemi di comunicazione, la maggior parte dei quali sarà tra i tuoi ricordi più divertenti.
  • Impara a contattare il tuo host. A Firenze usciva l’acqua calda. Sebbene fossi disposto a sopportare docce fredde, i miei compagni di stanza non lo erano. Quindi abbiamo contattato il nostro ospite che ha contattato un idraulico che non parlava inglese. Parlo un po ‘di italiano e uno dei miei compagni parlava un po’ di spagnolo. In qualche modo siamo riusciti a trovare lo scaldabagno che era ben nascosto e il problema è stato risolto. Non sono ancora sicuro di tutto ciò che è stato detto, ma tutto è stato risolto e presto abbiamo avuto l’acqua calda. A Roma, non siamo riusciti a capire il sistema dei rifiuti e del riciclaggio e quindi abbiamo dovuto contattare l’host per ulteriori istruzioni. Inoltre, lo abbiamo contattato per ottenere un’auto per l’aeroporto di Roma alla nostra partenza, il che è stato molto utile.
  • Chiedi informazioni su scale e ascensori. Se le scale sono un problema per te, allora devi chiedere. Il nostro ospite a Firenze ci ha avvertito del fatto che l’appartamento aveva molte scale, il che era vero. Col senno di poi avremmo dovuto chiedere quanti perché c’erano scale per due delle camere da letto e una scala separata per la cucina. Le scale erano ripide e di cemento, quindi una caduta non sarebbe stata carina. Nessuno di noi ha problemi di mobilità, ma se lo avessimo fatto l’appartamento sarebbe stato abitabile e non è stato facile portare i bagagli su tutte quelle scale. In entrambi i nostri appartamenti eravamo ai piani superiori e quindi gli ascensori erano una necessità assoluta. Come è comune in Europa, gli ascensori erano piccoli. Possono entrare due persone alla volta o una persona e una valigia.
  • Di cosa avrai bisogno? Pensa a ciò di cui hai bisogno per rendere la tua vacanza un successo e chiedi al tuo ospite. Non puoi vivere senza una lavatrice? Assicurati che uno sia nel tuo appartamento e di sapere come farlo funzionare. Sei più alto dell’europeo medio? Assicurati che i corridoi e i letti ti accoglieranno. I corridoi al piano superiore del nostro appartamento a Firenze erano molto bassi, ben al di sotto dei 6 piedi, anche se tutte le stanze e le camere da letto avevano soffitti alti. Inoltre, c’era un letto matrimoniale che, credetemi, non sarebbe stato comodo per due persone. Hai il sonno leggero? Chiedete quanto rumore c’è dalla strada o se le finestre tengono fuori il rumore. A Firenze le campane della chiesa suonavano ogni mattina alle 7, cosa che adoro da quando mi alzo presto. I miei coinquilini non erano così innamorati del rintocco delle campane.
  • L’Italia è incantevole ma è un paese straniero. L’Italia è un bel paese ma è pur sempre un paese straniero. La pressione dell’acqua potrebbe non essere quella a cui sei abituato negli Stati Uniti. I negozi di alimentari potrebbero non essere così grandi o organizzati allo stesso modo. La maggior parte di queste cose contribuisce al divertimento del viaggio. Come sempre quando viaggi, devi lasciar andare i piccoli fastidi e concentrarti sulle gioie più grandi. Spero che il tuo appartamento Airbnb sia perfetto, ma se non lo è, sfruttalo al meglio. Sei in Italia, non dovresti comunque passare le tue giornate a oziare nel tuo appartamento.

Se i servizi forniti dagli hotel sono importanti per te, affittare un appartamento tramite Airbnb o un’altra organizzazione non fa per te. Non c’è niente di sbagliato nel voler essere curato, non dover rifare il letto o trovare i propri mezzi di trasporto o biglietti. Ma se vuoi vivere la vita come un locale, anche se solo per un breve periodo, allora ti godrai la tua esperienza su Airbnb.

.

Posti correlati

Trattoria al Prato Restaurant Review & Map – Padova, Italia

Vitalia Marcellina

Santa Margherita Ligure – Le migliori cose da fare

Vitalia Marcellina

Tour Cinque Terre Italia in traghetto

Vitalia Marcellina

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi rinunciare se lo desideri. Accetta Leggi tutto